News

SISTRI: LA PIENA APPLICAZIONE SLITTA AL 2019 (legge 205/2018 in vigore dal 01 gennaio 2018)

“Viene prorogato di un anno il termine per l’adeguamento al Sistri (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti)”

È quanto viene approvato con la Legge 205/2018.

PREMIO INAIL 2018: RIDUZIONE TASSO MEDIO TARIFFA (Pubblicata dall'INAIL la nuova modulistica per le istanze che verranno inoltrate nel 2018 in relazione agli interventi migliorativi adottati dalle aziende nel 2017)

Con la nota n. 11964/17, l’INAIL ha presentato il nuovo modello OT 24 per l’anno 2018 e la relativa guida alla compilazione, che consente alle aziende operative da almeno un biennio di richiedere una riduzione del tasso di tariffa per prevenzione a seguito di interventi per il miglioramento delle condizioni di lavoro.

LA FIGURA DEL PREPOSTO QUANDO E’ PRESENTE IN AZIENDA NONOSTANTE NON SIA INCARICATO FORMALMENTE

Il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. definisce all’art. 2, comma “e”, preposto la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

Portiamo alla Vostra attenzione l’obbligo, sancito dall’Art. 80 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i., per il Datore di Lavoro di effettuare la valutazione dei seguenti rischi:

 

Rischio Elettrico (contatti diretti e indiretti), Rischio Fulminazione (diretta e indiretta), Rischio derivante da atmosfere esplosive (ATEX).

Riportiamo di seguito integralmente l’Art. 80 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. con l’indicazione delle sanzioni previste in caso di mancato adempimento:

Articolo 80 - Obblighi del datore di lavoro

1. Il datore di lavoro prende le misure necessarie affinché i lavoratori siano salvaguardati dai tutti i rischi di natura elettrica